Home
     
   
 
 
 
NEWS  
login accesso
 

 

03/08/2018

  AL GAME FAIR PUOI ESSERE IL PROTAGONISTA DELLA MANIFESTAZIONE 7/8/9 SETTEMBRE 2018
  Si sta completando la parte espositiva che caratterizzerà il villaggio Game Fair di oltre 1 Km di lunghezza, con più di 150 espositori in rappresentanza di tutte le discipline presenti nella manifestazione : tiro di ogni genere, venatoria, cinofilia, pesca, mondo equestre, viaggi, istituzioni, gusto. Tante le novità del nuovo percorso espositivo, a partire dalla riproduzione di due laghetti all'interno del villaggio che renderà sicuramente più accogliente e divertente la passeggiata fra gli stand. Con il Game Fair il visitatore potrà assistere ad oltre 200 spettacoli che si svilupperanno nei tre giorni della manifestazione e vivere da protagonista, le numerose discipline proposte. Per il tiro al volo saranno realizzati i più imponenti ed importanti campi di tiro provvisori sul territorio italiano con grandi novità in esclusiva, per gli amanti di questa disciplina. Tutti appassionatamente sulle 12 linee di tiro che caratterizzeranno la 28° edizione del Game Fair, tante tipologie di piattelli per poter provare oltre 20 diversi fucili con tantissime novità , canna liscia e per la prima volta anche la canna rigata, tiro a palla e tiro dinamico. Grazie a i direttori di tiro sarà possibile effettuare prove anche per i neofiti. La canna rigata occuperà una linea con postazioni sulle quali sarà possibile provare le novità più interessanti del mercato ed in esclusiva per l’edizione 2018 sarà possibile tirare su un bersaglio di cinghiale corrente. L'azienda Franchi, proporrà all’interno del villaggio espositivo un poligono dedicato al tiro con aria compressa dove i più esperti avranno la possibilità di provare carabine di alto livello. In uno spazio country appositamente attrezzato, sarà possibile assistere a dimostrazioni e provare la disciplina del Paintball. Attività ludico motoria ricreativa dove in un campo allestito con varie protezioni mobili (barriere dove nascondersi durante il gioco) sarà possibile sfidare i propri amici o chiunque voglia provare a sparare a colpi di colore! Le prove saranno possibili grazie al lavoro dell’associazione sportiva dilettantistica Paintball Siena, affiliata alla federazione FIDASC riconosciuta dal coni. La Compagnia del Coltello partecipa a numerose manifestazioni con lo scopo di far conoscere il nuovo sport del tiro al coltello . Al Game Fair, in un poligono dedicato, effettuerà una serie di dimostrazioni, durante le quali saranno illustrati gli attrezzi e spiegate le tecniche di lancio dalle varie distanze e con diversi tipi di coltelli ed asce. La Compagnia del Coltello è un' associazione fondata recentemente da un gruppo di appassionati , alcuni dei quali con importanti esperienze in questo sport. Tra i dimostratori saranno presenti infatti alcuni tra i migliori lanciatori italiani. Con la Fionda dei Campioni si potrà vedere all'opera Marco e Mario e cogliere i loro segreti e la loro tecnica, rimanendo stupiti da cosa si può fare con questo oggetto. Il visitatore interessato potrà provare e tentare il Guinness World record e divertendosi con questo nuovo/antico sport entrato a tutti gli effetti all'interno degli sport riconosciuti dal Coni grazie alla FIGEST - federazione Italiana giochi e sport tradizionali. Grazie alla sua Fionda Marco Brunetti presente al Game Fair, ha ottenuto ben 3 GUINNESS WORLD RECORD nel tiro a segno in rapidità, entrando così nella storia con il primo record ottenuto nel 2010 durante lo Show dei Record di canale 5 abbattendo in velocità 15 lattine poste a 10 mt. Sarà presente anche Mario Rondelli campione Europeo di tiro a segno nel 2014 che presso il poligono del tiro con la fionda sarà a disposizione del pubblico per consigli e per far provare la magia di questa affascinante disciplina. Con l’Associazione Italiana Cacciatori d'Arco nel poligono appositamente creato mettendo a disposizione archi e frecce, seguiti da istruttori qualificati si potrà sperimentare una delle più antiche discipline dell’uomo, il tiro con l'arco e ammirare le dimostrazioni straordinarie dei più esperti arcieri. Una selva di bersagli tridimensionali creeranno la magia di un ambiente straordinario dove sperimentare questa disciplina. Anche l'e-bike Itaway (bicicletta a pedalata assistita), come per la passata edizione sarà presente al Game Fair dove sarà possibile provare una gradevole ed ecologica pedalata tra gli stand espositivi nello spazio Test drive . Il Game Fair per la prima volta a settembre nello splendido scenario della Maremma, dove i colori ed i profumi ed un clima gradevole rendono magnifica un'esperienza non comune, di vedere concentrate una moltitudine di attività che fanno riscoprire valori dimenticati. Il Game Fair mantiene intatto il suo fascino, la filosofia di stare all'aperto, ammirare e provare i prodotti delle aziende, fuori dai corridoi e dai padiglioni anonimi dei Centri Fiere, è il format che gli ha permesso ogni anno di proporsi a chi ama stare a contatto con la natura.


 

03/08/2018

  IL GAME FAIR 2018 VUOL DIRE CINOFILIA
  La 28° edizione del Game Fair che si svolgerà nell’area del Centro Fiere di Grosseto in Località Madonnino nei giorni 7,8,9 settembre 2018, si presenterà con un programma dove la cinofilia sarà l’assoluta protagonista. Nei 35 ettari totalmente “country”, dove saranno organizzati ring specifici, si alterneranno esibizioni di grande coinvolgimento per i visitatori, con gruppi cinofili di altissima professionalità. Non potrà mancare, la protagonista di valore internazionale, Lyuba Musso con i suoi Border Collie che offrirà ai visitatori spettacoli di grande attrazione di sheep dog e farà rivivere questo antico mestiere agreste, dove il cane sostituiva l’uomo nel condurre interi greggi di pecore. Game Fair è anche la festa della Famiglia ed emozioni che non possono mancare legate al gioco, al divertimento con la tecnica che unisce il cane e l’uomo nella disciplina dell’Agility dog. Ancora al Game Fair ci sarà Giada Morabito che mostrerà l’abilità dei suoi cani pastori e coinvolgerà anche i più piccoli, in divertentissimi giochi propri di questa particolare disciplina cinofila. Game Fair Italia presenterà per la seconda volta il Dance Dog con i suoi immancabili border collie che regaleranno ai visitatori, esilaranti momenti di piacevoli e profonde emozioni. Per questa edizione della manifestazione, sarà presente a Grosseto Salvio Annunziato, nell’arte dell’Horse Disc Dog con le esibizioni a cavallo nella disciplina del Disc Dog e anche con le esilaranti dimostrazioni della falconeria, uomo, cavallo, poiana e cane in anteprima assoluta per il grande pubblico del Game Fair. L’istruttore cinofilo Fabio Chianello presenterà in esclusiva, la disciplina del Tactical Dog. Dal 2003 opera in attività sportive in ambito cinofilo e ha fornito alla Polizia di Stato ben quattro soggetti ancora operativi al servizio, Fabio è il fondatore di questa nuovissima disciplina che insegna nel suo centro Lupi degli Etruschi. Il Gruppo Cinofilo Grossetano, presso il villaggio espositivo, organizzerà un’ Esposizione canina regionale ENCI, ci sarà quindi la possibilità di vedere splendidi esemplari di tutte le razze. Queste sono solamente alcune perle sulla cinofilia che si potranno ammirare al Game Fair 2018, mancano solo due mesi e man mano che ci avviciniamo al più grande evento Outdoor nazionale, si sta completando il programma della manifestazione con 200 spettacoli che sarà presentato ufficialmente nei prossimi giorni. Spettacoli e discipline cinofile al presentiGame Fair 2018 • Esposizione allevatori • Splash Dog • Game Fair Dog Show • Lezioni di Toilette • Di te mi Fido • Raduno Segugi Maremmani • Lezioni di agility • Presetazione del concorso di grande cerca e specialisti su beccacce • Disc Dog • Dance Dog • Horse Disc Dog • Il cane da difesa • Obedience • Disc Dog • Dance Dog • Horse Disc Dog • Obedience • Il cane da difesa • Lezioni di agility • Game Fair Dog Show • Sheep and goose dog


 

12/07/2018

  GAME FAIR 2018 - Registrati e scarica il tuo biglietto ridotto a soli 8€
  Collegandosi al sito del www.gamefairitalia.it vi potrete registrare ed ottenere il coupon che da diritto allo sconto a 8 euro per l’ingresso al Game Fair e ricevere periodicamente le informazioni inerenti la manifestazione, le attività ed i programmi che caratterizzeranno l'edizione 2018.


 

12/07/2018

  GAME FAIR 2018 – Biglietti super ridotti per gruppi organizzati (minimo 20 persone)
  Novità importante per i gruppi organizzati che vogliono partecipare al Game Fair. Per loro la possibilità di prenotarsi sul sito www.gamefairitalia.it con numero minimo di 20 persone al costo per ogni singolo biglietto di soli 5 Euro.


 

12/07/2018

  Il Game Fair si tinge di rosa
  Un'iniziativa tutta dedicata alle donne al Game Fair. Il venerdì 7 settembre, entreranno gratuitamente e per tutti gli altri giorni della manifestazione potranno entrare con un biglietto “rosa” a soli 5 euro.


 

12/07/2018

  Il Game Fair per la famiglia
  Per aiutare le famiglie a partecipare al Game Fair, sarà consentito l’ingresso omaggio ai ragazzi fino ai 14 anni di età che unito al biglietto speciale per le donne a soli 5 euro ed alla riduzione per tutti coloro che si registreranno sul nostro sito (www.gamefairitalia.it) a soli 8 euro, permetterà l'ingresso ad una famiglia media di 4 persone composta da madre, padre e due figli, a soli 13 Euro (il costo di 1 biglietto dell’edizione scorsa)


 

12/07/2018

  Finale Circuito Armi e Tiro Cinghiale Corrente
  Il Game fair, il più importante evento in Italia dedicato alla caccia, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta, da quest’anno si terrà dal 7 al 9 settembre, sempre nella suggestiva cornice della Maremma toscana. Nello stesso fine settimana, da alcuni anni, si disputa la finale del circuito Armi e Tiro Cinghiale corrente: una coincidenza troppo invitante per farsela scappare. La redazione di Armi e Tiro ha così proposto a Grosseto fiere di ospitare la finale negli spazi dedicati alla prova delle armi e l’organizzazione dell’unico esempio di festa campestre in Italia ha accettato con entusiasmo. Giunta alla undicesima edizione, la finale del circuito Armi e Tiro Cinghiale corrente è diventato uno degli eventi più attesi a livello nazionale tra gli appassionati del tiro cacciatori. A sfidarsi saranno i migliori specialisti provenienti da molte regione del Nord e del centro Italia, in una formula ormai consolidata: il sabato pomeriggio, 8 settembre, spazio alla finale riservata alle squadre; la domenica mattina, 9 settembre, il clou con la finale individuale dei migliori 15 delle due categorie, Canna liscia e Canna rigata. Quest’anno, per la prima volta, nello stesso fine settimana della finale, sarà disputata anche una gara riservata alle cacciatrici.


 

12/07/2018

  Sheep Dog: La tradizione che si rinnova
  Atteso ritorno di una delle perle di Game Fair: Lyuba Musso. La nota protagonista internazionale nell'arte dello sheepdog, torna all'evento che ama da sempre e per il quale per numerosissime edizioni ha regalato emozioni indimenticabili al pubblico presente, in compagnia dei suoi border collie che, per l'edizione 2017, affiancherà coinvolgendo gli spettatori ed i bambini alle divertentissime oche oltre alle consuete pecore. Gli occhi di grandi e piccini saranno anche puntati nelle dimostrazioni dello sheepdog con l'ausilio aggiunto del cavallo, per raccontare questo antico mestiere agreste evidenziando gli aspetti che ne hanno dato origini.


 

12/07/2018

  Dance Dog: ritmo al Game Fair
  La musica ed il ballo hanno accompagnato l'uomo nel corso della sua evoluzione in situazioni di vario genere, momenti nei quali danzare ha permesso di arricchire la nostra vita con sensazioni ed emozioni difficilmente paragonabili. L'amore da e verso il cane ha permesso la condivisione di tutto questo, in piena sintonia e complicità, divertimento e percezioni. Game Fair Italia presenta per la seconda volta il Dance Dog con i suoi immancabili border collie per regalare ai visitatori esilaranti momenti di piacevoli e profonde emozioni negli spettacoli cinofili. Gli spettacoli si terranno diverse volte al giorno presso il ring della cinofilia.


 

15/06/2018

  Game Fair 7-8-9 settembre Tiro No Fire
  AL GAME FAIR, 7, 8, 9 SETTEMBRE AREA FIERISTICA DEL MADONNINO Il Game Fair è un grande parco giochi all’aperto, dove tutti gli appassionati delle attività outdoor possono non solo assistere ma provare e cimentarsi in tutte le discipline presenti. Un’occasione unica e straordinaria per far vivere le proprie passioni e coniugarle con emozioni che solo il Game Fair riesce a dare. Oltre alle 14 linee di tiro che fanno primeggiare il Game Fair come la manifestazione fieristica outdoor con il maggiore numero, con la conferma dell’apprezzatissima linea dedicata alla canna rigata, esiste però anche un mondo legato alle tradizioni passate antico quanto l’uomo, quello del tiro no fire. PROVA IL TIRO “NO FIRE” AL GAME FAIR • Lancio di Coltelli ed Asce La Compagnia del Coltello, vi farà conoscere questa nuova disciplina, in un poligono appositamente dedicato saranno effettuate dimostrazioni e prove sulle tecniche di lancio dei diversi tipi di coltelli ed asce. • Tiro con la fionda Marco e Mario, campioni di questa disciplina si esibiranno al Game Fair, rimarrete sbalorditi da cosa si può fare con la fionda. Tutti i visitatori potranno provare nel test del Guiness World record, dove sarà puro divertimento con questo nuovo ma antico sport. • Tiro con l’arco, il fascino di un’ antica disciplina L’AICA vi darà la possibilità di effettuare una prova di tiro con l’arco, nel poligono appositamente realizzato saranno messi a disposizione archi e frecce dove il personale altamente specializzato permetterà al visitatore di sperimentare una delle discipline più antiche dell’uomo. Una moltitudine di bersagli tridimensionali, collocati in un ambiente suggestivo con la riserva di Montepescali a fare da cornice, creeranno un’atmosfera straordinaria dove sperimentare il tiro con l’arco. LE AREE DEDICATE AL TIRO • Tiro al volo – 14 linee di tiro ed un’area spettacoli con tribuna • Tiro ad aria compressa – due poligoni all’interno del villaggio espositivo • Tiro con la fionda - un poligono dedicato • Tiro con arco - con un campo specifico • Tiro con coltelli e asce - un poligono dedicato • Tiro soft air – ampia zona dedicata


 

06/06/2018

  GAME FAIR COSTA MENO
  Per festeggiare l’acquisizione di Grossetofiere, del Marchio della Manifestazione abbiamo deciso, di ridurre sensibilmente il costo dei biglietti d’ingresso con varie iniziative. Tariffe ingresso: Intero € 10, Ridotto ( possessori di porto d'armi, licenza di pesca, accreditati su www.gamefairitalia.it ) € 8, Donne € 5,Gruppi (minimo 20 persone ) € 5, Super ridotto (acquisto superiore ai 300 biglietti ) € 2,90, Donne primo giorno della manifestazione 7 settembre Gratuito, Ragazzi/e fino a 14 anni Gratuito, Disabile con accompagnatore Gratuito


 

30/05/2018

  Game Fair: Ancora più green nell'edizione 2018
  Per l’edizione 2018 molte delle attività del Game fair saranno spostate nell’area green della manifestazione (che rappresenta il 70% dell’intera superficie della manifestazione. Un nuovo disegno del layout del villaggio permetterà i visitatori di girare più facilmente nella manifestazione raggiungendo con facilità tutti i punti di attività indipendentemente dall’ingresso scelto.


 

30/05/2018

  Game Fair: Il campo di tiro a volo più grande d’Italia
  Sarà ulteriormente ampliato e sviluppato il più grande campo di tiro a volo provvisorio in Italia: quello del game Fair. Dalla passata edizione è stata inserita anche la canna liscia con due linee dedicate. Nel 2018 avremo ulteriori linee e diverse novità di cui daremo conto progressivamente nella stagione.


 

30/05/2018

  Game Fair: Nuove date
  Il Game Fair si posta a settembre. Le date sono dal 7 al 9 settembre. Una scelta che permetterà di avere un tempo stabile ed una temperatura mite in una fine estate che in maremma è sempre una delle più belle stagioni. La imminente apertura della stagione venatoria permetterà inoltre agli appassionati di poter godere di una due giorni immersi nella passione prima dell’inizio dell’attività.


 

14/03/2018

  XX° MOSTRA SCAMBIO GROSSETO : 24-25 marzo 2018
  Se chiudiamo gli occhi e pensiamo agli anni passati le prime immagini che ci vengono trasmesse dalla nostra memoria sono le auto e le moto d'epoca. Il profumo dei vecchi motori, le carrozzerie artigianali, i propulsori adatti ad ogni tipo di carburante alla Mostra Scambio Auto e modellismo d'epoca saranno messi a contrasto con le tecnologie più moderne. La XX° Mostra Scambio che si svolgerà nel Centro Fiere di Grosseto in località Madonnino nei giorni 24 e 25 marzo, è rivolta non solo al visitatore specializzato , ma anche ai più giovani e alle famiglie che possono trascorrere momenti di vero relax, assistendo ad una moltitudine di eventi e spettacoli. Scorrendo il programma della fiera ci accorgiamo che il visitatore potrà passare un'intera giornata all'interno del Centro Fiere alla scoperta delle tante attrazioni. Nella palazzina direzionale che come consuetudine ospita il museo delle auto e moto storiche, sarà allestita l'esposizione delle auto da rallye d'epoca come rievocazione del Rallye di Montecarlo che nel 1973 fece tappa a Grosseto. Nel padiglione espositivo si potrà ammirare l' esposizione di biciclette storiche e riscoprire l'artigianalità delle produzioni ciclistiche degli anni d’oro che catturerà l'attenzione non solo degli appassionati di questo settore, ma anche del visitatore occasionale che si immergerà in un mondo passato, ormai lontano ma che conserva intatto tutto il suo dal fascino. Alcune biciclette esposte sono modelli unici dei primi del 900 di grande interesse storico. Altre esposizioni degne di essere menzionate, sono quella delle Vespe di fabbricazione anni 50/80 ed il modellismo con aeroplani, auto telecomandate. Ricchissimo anche il programma degli eventi nei piazzali esterni dove trova la sua massima espressione lo spettacolo di moto Free Style con il Gruppo Daboot capitanato da Vanni Oddera che con i suoi ryder di livello internazionale regalerà al pubblico performances ad alto tasso di rischio. Nei piazzali si alterneranno in circuiti appositamente realizzati esibizioni di minimoto, e go kart , gimkane di auto d’epoca e per gli amanti delle “customizzazioni” nella giornata domenicale si svolgerà un raduno di auto tuning. Non mancheranno anche i momenti di formazione grazie un’area dedicata alle auto skid per test di abilità, alla frenata differenziata sul bagnato e come grande novità, la “Prima” scuola guida per motorini di piccola cilindrata. La gran parte del Centro Fiere, sarà riempito di auto e moto d'epoca che potranno accedere liberamente all'area fieristica e dalle bancarelle dei pezzi di ricambio per auto e moto d'epoca. " Aver raggiunto le 20° edizioni di una fiera è senza dubbio un risultato di estrema importanza" commenta il Presidente di Grossetofiere Andrea Masini "e la Mostra Scambio testimonia come Grossetofiere ha saputo intravedere in questa manifestazione un futuro importante e ricco di soddisfazioni, facendo vivere al territorio grossetano momenti di vero relax e divertimento, per un settore che rievoca passione e ricordi." Non rimane che andare al Centro Fiere di Grosseto in Località Madonnino i giorni 24 e 25 marzo, per una giornata di puro divertimento nel cuore della Maremma.


 

14/03/2018

  ANTEPRIMA 20° MOSTRA SCAMBIO AUTO E MOTO D'EPOCA 17 -18 Marzo 2018
  Con la XX° Mostra scambio Auto e moto d’epoca, come concordato e siglato con il protocollo d’intesa, tra il Comune capoluogo e Grossetofiere , il Centro storico inizierà ad animarsi di iniziative legate alle manifestazioni fieristiche organizzate nel Centro fiere Grossetano. Sarà un’ anticipazione che avrà da protagonista un settore di grande coinvolgimento , le auto e le moto d’epoca che suscitano interesse e fascino del passato, dove la mano dell’uomo non aveva ancora lasciato il passo alla tecnologia, dove il motore rumoreggiava e si lasciava distinguere da uno della stessa cilindrata ma di un’altra casa costruttrice. Le auto e moto d’epoca durante l’inverno, riposano custodite nei garage, per poi svegliarsi con la bella stagione, ed questo è quello che accadrà nelle giornate di Sabato 17 e domenica 18 marzo, in Via Montebello, Piazza Indipendenza e Piazza Baccarini a Grosseto. Il tema principale sarà la rievocazione del rallye di Montecarlo che nel 1973 fece tappa a Grosseto, trenta vetture da rallye d’epoca sfileranno all’interno delle mura medicee, per passare poi in Corso Carducci e fermarsi parcheggiate in Via Montebello per farsi ammirare in tutta la loro bellezza. Per l’occasione sarà riprodotta fedelmente la partenza della tappa del 1973 che anche in quell’occasione era collocata all’inizio di Corso Carducci. Prima di arrivare nel Centro di Grosseto le auto parteciperanno ad un raduno e accompagnate da una pattuglia della Polizia, sfileranno in alcuni luoghi suggestivi del territorio Maremmano. Alle auto da rallye si aggiungeranno auto e moto d’epoca di ogni tipologia coordinate sapientemente dai due club Amas e Clamos, mentre all’interno di piazza Indipendenza il Vespa Club di Grosseto organizzerà un raduno di Vespe d’epoca. Sempre per anticipare i temi trattati nella XX° Mostra Scambio Auto e Moto d’epoca, sarà inoltre allestito un paddock con l’esposizione di Go Kart e minimoto da competizione. Non mancheranno momenti di intrattenimento in Piazza Baccarini nella giornata di Sabato 17 alle ore 17,30, si esibirà la Band The Legionares Che proporrà musica anni 50, in tema con l’iniziativa, nell’occasione saranno inoltre consegnati dalle autorità cittadine e dal Presidente di Grossetofiere, attestati di riconoscimento per celebrare il ventennale della manifestazione.


 

14/02/2018

  Presentazione Game Fair a Hit 2018
  Lunedi 12 febbraio presso la Hit Arena all’interno della manifestazione HIT Show è stata presentata dal Presidente Andrea Masini, dal Direttore Carlo Pacini e dal Presidente di C.N.C.N. Nicola Perrotti la ventottesima edizione del Game Fair che dopo l’acquisizione del marchio da parte di Grossetofiere vedrà le date di svolgimento spostate a settembre 2018 esattamente dal 7 al 9. Concept -Game Fair è una Manifestazione che fa del connubio di sport outdoor e promozione esperienziale e culturale la base del suo concept. -I visitatori possono avvicinarsi al mondo delle armi sportive e del tiro, del mondo venatorio, e della vita all’aria aperta, partecipando in modo attivo a prove pratiche, ed assistendo a show e spettacoli a ciclo continuo, partecipando a gare, visitando il villaggio con tutti i prodotti delle discipline rappresentate. -Una occasione unica e straordinaria di vivere le proprie passioni e coniugarle con emozioni che solo il Game Fair riesce a dare. -Il luogo unico e straordinario dove le famiglie intere possono condividere intere giornate con le passioni anche di un solo famigliare in un ambiente ad elevato stimolo outdoor. Una Nuova Data 7/8/9 settembre Una scelta importante quella della nuova data. Voluta e concepita per permettere una evoluzione e trovare nuovi equilibri -Una immediatezza verso l’apertura della stagione venatoria. Elemento che dovrebbe contribuire a intercettare la voglia degli appassionati di iniziare l’attività -La scelta di un periodo privo di iniziative legate al mondo venatorio. Dunque un appuntamento in una stagione che è priva di manifestazioni specifiche -Un periodo in Maremma di tempo stabile e non caldo. Uno dei migliori periodi per poter vivere una manifestazione come questa lontano dal caldo “importante” ma con temperature gradevoli - La possibilità di coinvolgere con una capillare comunicazione i numerosi turisti che trascorrono il periodo di vacanza estivo in Maremma


 

12/01/2018

  In carrozza con il Game Fair 2018
  Diventa maremmana la manifestazione nazionale "Game Fair" che la Maremma ha ospitato per tre anni, grazie all'interessamento di Grossetofiere Spa che adesso ne ha acquisito il marchio. Tre anni di grande successo e profitto, per un evento di grande richiamo turistico con iniziative sportive e all'area aperta. Per informazioni rivolgersi alla segreteria di Grossetofiere spa: 0564 / 418783, fax 0564 /25278, mail info@grossetofiere.it


 

13/11/2017

  Grossetofiere chiude in bellezza il 2017 con Oltre Idea sposi da tutto esaurito
  Due pomeriggi da ricordare per Grossetofiere, con modelle che sfilavano in abito da sposa, sui corridoi vestiti a festa del padiglione espositivo. I tanti eventi organizzati hanno spinto al Centro Fiere un vasto e variegato pubblico, nella giornata domenicale le due sfilate di bellissimi abiti da cerimonia, hanno fatto sognare le giovani coppie intervenute numerose alla fiera. Tutti gli eventi collaterali che si sono alternati nel palco appositamente predisposto, sono stati altamente professionali e seguitissimi dai visitatori che in maniera del tutto gratuita hanno potuto trascorrere due pomeriggi fuori dall'ordinario. " Vedere il Centro Fiere così pieno di persone ci rende molto orgogliosi" commenta il Presidente di Grossetofiere Andrea Masini e ci ripaga in pieno degli sforzi organizzativi, al termine di un anno ricco di soddisfazioni che ha visto la struttura fieristica, fortemente sostenuta dai soci pubblici Camera di Commercio, Comune e Amministrazione provinciale di Grosseto arricchirsi di eventi." Numerosa la partecipazione di aziende di fuori provincia che ogni anno aumenta sempre di più e va a colmare gli spazi delle aziende che non confermano la loro presenza e spinge Grossetofiere a guardare sempre di più oltre i confini strettamente provinciali, anche per le manifestazioni di più piccola entità come Oltre Idea Sposi che meritano per il successo ricevuto un palcoscenico ancora più importante. "Con tutto lo staff" sottolinea il Direttore Carlo Pacini " abbiamo lavorato sui dettagli, non lasciando nulla al caso, creando angoli all'interno del padiglione dove il pubblico poteva trascorrere ore in completo relax. Oltre Idea Sposi è un prodotto che funziona e la soddisfazione degli espositori ci spinge a migliorarci fin dove possibile" Grossetofiere saluta quindi il 2017 nel migliore dei modi, brindando insieme agli espositori in un connubio che apre orizzonti sempre più luminosi sul futuro della Spa grossetana. Oltre all’ingresso gratuito e ai tanti servizi forniti- parcheggio, bar - si sono svolti anche molti appuntamenti: il concorso “PENSIERI E PAROLE” Premi ad estrazione per il pubblico CONCLUDI LA FRASE “Quando non ci sei... ”verrà premiata con un viaggio a cura dell’agenzia Super Travel – e “Sinfonia di Bollicine”- degustazione di spumanti locai, aperta a tutti e accompagnata da note di musica, curata dalla associazione AIS Grosseto.


 

11/09/2017

  Agorartist 23-24 settembre 2017: Un programma fantastico
  E’ densissimo e articolato il programma di Agorartist 2017. Coinvolgerà la città il sabato dalle 16.00 sino a mezzanotte e la domenica dalle 16.00 alle 20.30. Tutto senza discontinuità e con diversi spazi attivi. Il programma in dettaglio: SABATO 23 16.00 Piazza Dante Laboratorio di Circo per ragazzi a cura del Circo Mantica di Grosseto 16.00 Piazzetta Monte dei Paschi Esposizioni d’auto d’epoca 16.30 Piazza Duomo Spettacoli artisti di strada 17.30 Corso Giosuè Carducci Parata inaugurale da piazzetta Monte dei Paschi con arrivo in piazza Dante 18.30 Piazza Dante Presentazione della serata con artisti di strada e saluto autorità 19.00 Piazza Dante Spettacolo teatrale “Delirio di un professore sadico” a cura del Laboratorio teatrale Ridi Pagliaccio 20.00 Piazza Duomo Spettacolo artisti di strada 21.00 Piazza Dante Gala di Agorartist a cura della compagnia Mantica 22.30 Piazza Duomo Spettacolo di fuoco con artisti di strada DOMENICA 24 16.00 Piazza Dante Laboratorio di Circo per ragazzi a cura del Circo Mantica di Grosseto 16.30 Piazza Duomo Spettacoli artisti di strada 17.00 Piazza Dante Merenda “Nel Paese dei Balocchi” Per tutti i bambini presenti 17.30 Piazza Duomo Spettacoli artisti di strada 18.30 Piazza Dante Spettacolo artisti di strada “La bugia di Pinocchio” a cura della Compagnia Mantica Sabato e domenica dalle 16.00 alle 19.00 a ingresso libero Presso l’edificio delle Clarisse Mostra "La Città Invisibile, miti e leggende maremmane"   Nell'edificio delle Clarisse sono previste tre mostre:  al piano terra la mostra "I tesori della Chelliana", che espone esemplari manoscritti e stampa del Fondo Antico della biblioteca comunale; al primo piano (Clarisse Arte) una mostra d'arte che presenta le opere selezionate da uno specifico bando rivolto agli artisti e, al secondo piano, le mostre "Oltre lo sguardo" e "Sottotraccia" a cura del dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali Università di Siena e Polo Universitario Grossetano.  


 

11/09/2017

  Agorartist 23-24 settembre 2017: Una manifestazione per grandi e bambini
  Dopo il successo del 2016 la manifestazione si articolerà nei diversi punti del centro storico e vedrà i momenti di maggior attrazione in Piazza Dante. Il programma si svilupperà attraverso spettacoli suggestivi che avranno come protagonisti gli artisti di strada secondo un palinsesto che può essere così sintetizzato: Attività di artisti di strada che in modo “spontaneo” (il virgolettato indica che si tratta di attività a cappello che sono coordinate dall’organizzazione che ha individuato ed assegnato le aree agli artisti e ne concerta la turnazione in fasce orarie che si evincono dal programma dettagliato) si svilupperanno in diversi punti del centro storico. Parata inaugurale: La manifestazione avrà inizio con una grande parata aperta da Quindici cavalieri su cavalli di razza maremmana con dieci puledri scossi ed un mulo ed a seguire gli artisti che si esibiranno nei due giorni della manifestazione mentre le auto d’epoca chiuderanno la sfilata. Spettacolo Teatrale, in programma sabato alle ore 19.00 Spettacolo sotto forma di Gala in programma il sabato sera dalle 21.00 Laboratorio per ragazzi dedicato alle attività di Giocoleria e arti circensi, realizzato dalla scuola di circo Mantica di Grosseto sia il sabato che la domenica Spettacolo di fuoco che si svilupperà sabato sera dopo le ore 23.00 in piazza Duomo. La merenda “Nel Paese dei Balocchi” la domenica pomeriggio alle 17.00: dedicata ai più giovani che in maniera del tutto gratuita potranno assaporare una gustosa merenda dopo aver assistito ad un intrattenimento appositamente ideato. Una due giorni destinata anche per questo anno a lasciare il segno del divertimento per tutti nel centro storico di Grosseto.


 

19/07/2017

  Oltre Idea Sposi: 11-12 novembre 2017
  Nei giorni 11 al 12 novembre 2017 Grossetofiere organizzerà , la quarta edizione di Oltre Idea Sposi , manifestazione dedicata al settore delle cerimonie. Settanta espositori provenienti da tutta la Toscana, metteranno in vetrina i migliori servizi e prodotti per una cerimonia da favola, nelle location da sogno situate in uno scenario naturale tra i più belli al mondo , la Maremma. Grazie ad Oltre Idea Sposi, il visitatore che potrà accedere all'area fieristica gratuitamente e parcheggiare la propria auto nell'ampio parcheggio situato in prossimità del padiglione espositivo, riceverà ogni tipo di informazione per una cerimonia fatta su misura e concludere contratti direttamente presso gli stand delle aziende espositrici. Ricco come sempre il programma degli eventi collaterali, oltre alle canoniche e richiestissime sfilate con abiti da cerimonia, il programma prevede concerti, dimostrazioni di cake design e tante altri momenti che renderanno ancora più viva una manifestazione che di per sé fa respirare al visitatore il clima festoso tipico delle cerimonie. L'Associazione Italiana Sommelier di Grosseto, curerà il salotto di Grossetofiere dove tutti potranno accedere liberamente e in tutta comodità degustare i migliori spumanti delle più rinomate aziende locali.


 

19/07/2017

  Agorartist: 23 -24 settembre 2017
  Dopo il successo del 2016, anche questa edizione si svilupperà nel Centro Storico di Grosseto che rappresenta il luogo ideale per questo tipo di evento. Nel tentativo di coinvolgere maggiormente la città, si articolerà nei diversi spazi del centro storico e promuoverà ulteriori iniziative organizzate da associazioni ed enti al fine di rendere ancora più attraente la due giorni di festa. In particolare l’edizione del 2017 vedrà il coinvolgimento di artisti di strada musicali che oltre ad animare le aree a loro assegnate con spettacoli improvvisati, si sfideranno nel 1° trofeo Musicale Agorartist. Agorartistsi si svolgerà nei giorni di sabato e domenica secondo un programma dettagliato in 7 diversi ambiti : 1. attività di artisti di strada anche musicali che in modo “spontaneo” (il virgolettato indica che si tratta di attività a cappello che sono coordinate dall’organizzazione che ha individuato ed assegnato le aree agli artisti e ne concerta la turnazione i fasce orarie 2. spettacolo sotto forma di Gala (sempre con artisti di strada) che sarà ripetuto due volte (sabato e domenica) 3. show musicale di artisti di strada sul palco che si svolgerà la domenica prima del gala 4. laboratorio per ragazzi naturalmente dedicato alle attività di Giocoleria e arti circensi. Tenuto e realizzato a cura della scuola di circo Mantica di Grosseto 5. spettacolo di fuoco (sempre di artisti di strada) che si svilupperà sabato sera dopo le ore 23.00 al termine dello spettacolo sul paco e che avrà quale scenario quello di piazza duomo. 6. Mercatini. (agroalimentare, artigianato, florovivaismo) 7. sfilata ed esposizione di auto d’epoca ( topolino )


 

30/06/2017

  Due possibilità di risparmio ed una grande occasione - AMO! Agricultural Machinery Opportunity 7-8 0ttobre 2017
  In occasione della fiera AMO! abbiamo messo a punto due vantaggiose presentazioni per i visitatori: • AMO! Usato, dedicata alle macchine e macchinari agricoli usati che intende dare risposte concrete di mercato ad un settore che sta diventando sempre di più un’esigenza sia per l’offerta che per la domanda. NEI PIAZZALI ESTERNI. • AMOLIVA! evento face-to-face in grado di presentare le migliori tecnologie per la raccolta delle olive, proprio a ridosso dell’inizio della stagione dedicata a tale attività. ALL’INTERNO DEL PADIGLIONE. Ma l'occasione più grande, e da non perdere, è di partecipare come espositore al grande evento AMO! la nuova fiera della macchine agricole usate. Le domande di partecipazione sono già state inviate direttamente da Grossetofiere (contattateci per informazioni) Adesione entro la fine di Agosto 2017. Vi aspettiamo numerosi!


 

07/06/2017

  Game Fair, edizione di successo e nuovo record con 17 mila visitatori
  Game Fair sempre più piattaforma di attrazione e volano di promozione delle attività outdoor. La 27^ edizione, chiusasi ieri a Grossetofiere, nel cuore della Maremma toscana, ha registrato un incremento del numero dei visitatori dell’8% rispetto al 2016, arrivando sfiorare la partecipazione di 17.000 appassionati durante tre giorni interattivi all’insegna della natura e dello sport, dello stile di vita campestre e della vita all’aria aperta. Un’area di 30 ettari ben attrezzata ha ospitato circa 150 aziende – mondo venatorio, tiro sportivo e sport outdoor in generale, equitazione e cinofilia i comparti rappresentati – e un ricco palinsesto di eventi completamente rinnovato. Oltre 250 attività e spettacoli esperienziali hanno coinvolto appassionati, sportivi e famiglie, che hanno potuto immergersi nel country life, assistere a show di cavalli, esemplari canini e falchi, praticare svariate discipline sportive, tra cui tiro, bike, arrampicata, canoa, trekking, orienteering, escursioni e off-road, oltre a degustare specialità enogastronomiche.


 

03/06/2017

  Savoia al Game Fair, grandi e piccoli provano paracaduti e veicoli militari
  Anche l’Esercito ha preso parte alla 27esima edizione del Game Fair, conclusasi al polo fieristico di Grosseto. La manifestazione è il più importante evento in Italia dedicato alla vita all’aria aperta, alla caccia ed al tiro sportivo che ogni anno richiama migliaia di appassionati. La brigata paracadutisti “Folgore”, con il reggimento “Savoia Cavalleria” (3°), anche quest’anno ha accolto positivamente il caloroso invito del comitato organizzatore a partecipare alla manifestazione. Numerosissima l’affluenza dei visitatori allo stand dove, i paracadutisti, hanno illustrato veicoli, armi e materiali in uso alla Forza Armata. Uomini, donne e bambini di ogni età hanno fatto tappa nell’area dedicata all’Esercito, dove hanno potuto indossare realmente un paracadute e visitare l’interno di una blindo armata “Centauro” nonché di un veicolo tattico “Lince”.


 

03/06/2017

  In campo l’unità cinofila dei carabinieri Attese per oggi due esibizioni dimostrative
  Nel corso di Game Fair sono effettuate a cura della squadra agonistica dei carabinieri del Centro cinofili di Firenze alcune attività dimostrative sulle attività svolte dai cinofili dell’Arma. La squadra cinoagonistica è una tra le espressioni più spettacolari dei carabinieri e la più qualificata espressione del servizio cinofilo dell’Arma. In tema operativo e di contrasto alla criminalità offre il suo importante contributo sul piano addestrativo: confrontandosi con le scuole nazionali e internazionali sperimenta le più avanzate metodologie cinofile. Nell’esibizione dimostrativa svolge esercizi di obbedienza e condotta, agilità, coraggio, attacco e difesa. Nella fase di obbedienza e condotta è sono in evidenza il feeling e l’intesa che lega il cane al suo conduttore. Le esibizioni sono oggi alle 10,45 e alle 15,30, e domani alle 11.


 

02/06/2017

  Taglio del nastro per il Game Fair: è già successo al Madonnino
  Taglio del nastro questa mattina per l’edizione 2017 del Game Fair, la fiera dedicata al country e agli sport all’area aperta. Un appuntamento per il terzo anno consecutivo viene ospitato in Maremma, al polo fieristico del Madonnino. Da oggi e fino a domenica 4 giugno i visitatori potranno scoprire i tanti stand del Game Fair così come tutta l’area di prova dove ci sono 18 linee di tiro tra archi, coltelli e armi da fuoco. «I numeri sono già positivi – ha detto questa mattina Maurizio Di Trani, presidente di Gfi, la società che organizza il Game Fair, all’apertura della manifestazione – la città di Grosseto ha sempre risposto bene a questo evento. Questo del Game Fair, al terzo anno in Maremma, è un progetto che si sta consolidando e si sta ampliando e qui al Madonnino ha trovato un centro fiere sicuramente tra i migliori d’Italia».


 

27/05/2017

  Anteprima Game Fair Giochi, musica e bike in centro storico
  Al via oggi in piazza Dante a Grosseto il Game Fair Preview, l’anteprima della festa dell’intrattenimento all’aria aperta prevista al Madonnino a giugno. Si parte alle 17.40 con la Splanky Jazz band,quindi saluto delle autorità, poi alle 18.10 Show Bike (Fardamatti), 18.20 premiazione del reggimento Cavalleria Savoia, e ancora musica. Alle 18.40 presentazione del progetto di collaborazione tra Parco della Maremma e Fondazione Una. Alle 19 show Anteprima Game Fair (replica alle 21.10).


 

24/05/2017

  GrossetoFiere entra in società con Italian Exhibition Group e CNCN. Un “pezzo” di Game fair è maremmano
  Nuovo assetto societario per Gfi, organizzatore del Game Fair. Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di GFI, Maurizio Di Trani eletto Presidente. Dal 2 al 4 giugno a Grosseto la 27^ edizione di Game Fair, il più importante evento italiano dedicato alla caccia, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta RIMINI – L’assemblea dei soci di Gfi, società controllata da Italian Exhibition Group SpA (IEG) e organizzatrice di Game Fair, il più importante evento italiano dedicato alla caccia, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta, ha deliberato oggi il nuovo assetto societario. Grossetofiere entra con il 20% delle quote nel capitale sociale di GFI, mentre il restante pacchetto azionario è in capo a IEG, per il 69,58%, e al Comitato Nazionale Caccia e Natura (CNCN), per il 10,42%.


 

15/05/2017

  Nel centro fiere del Madonnino sta nascendo il villaggio espositivo della 27ª edizione del Game Fair
  La macchina organizzativa si è messa in moto definitivamente e porterà per il terzo anno consecutivo sul territorio grossetano, una manifestazione che tutta l’Italia vorrebbe avere. Questa edizione si presenterà con un format completamente rinnovato ed un programma ricchissimo di eventi , sono 12 linee di tiro al volo di cui una esclusivamente dedicata alla canna rigata, 12 aree interattive, 6 aree eventi e oltre 150 espositori, fra cui spiccano tutte le principali case armiere italiane. Sarebbe impossibile elencare tutti gli eventi che saranno organizzati, ma non è sbagliato affermare che non basterà una solo giornata di Game Fair per poter assistere a tutte le iniziative in programmazione. La grande novità di questa edizione sarà l’interattiva del visitatore con le varie attività della manifestazione, facendolo partecipare dinamicamente a prove pratiche, sotto la guida di esperti ed istruttori.


 

12/04/2017

  Il Madonnino sempre più fiera toscana: oggi a Firenze presentata la 39esima edizione
  FIRENZE – La sala Barile del Consiglio regionale ha ospitato, questa mattina, la presentazione della 39esima edizione della Fiera del Madonnino alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Marco Remaschi, della vicepresidente del Consiglio regionale Lucia De Robertis, del consigliere regionale Leonardo Marras e dei rappresentanti di Grossetofiere, ente promotore della manifestazione.


 

20/04/2017

  Gli eventi della 39^ Fiera del Madonnino
  L’inaugurazione ufficiale della manifestazione è fissata per le 11 di sabato, mentre la fiera sarà aperta nei quattro giorni dalle 9 alle 18. Il taglio del nastro sarà affidato all’assessore regionale Marco Remaschi a dimostrazione del grande interesse anche da parte della Regione Toscana per questo appuntamento. Madrina d'eccezione Nicoletta Romanov.


 

19/04/2017

  La 39^ Fiera del Madonnino scalda i motori
  Torna al polo fieristico di Braccagni la manifestazione più amata dai maremmani. Dal 22 al 25 aprile va in scena la 39esima edizione della Fiera del Madonnino con tante novità e record di espositori. Le aziende presenti quest’anno saranno infatti 330, di cui 135 provenienti dalla provincia di Grosseto, 92 dalla Toscana e 103 da fuori regione. Numeri che confermano come il Madonnino sia diventata uno degli appuntamenti più importanti di tutto il centro Italia per l’agricoltura che rimane il core business della manifestazione.


 

04/04/2017

  La Fiera del Madonnino sbarca in Centro Storico
  Anteprima della 39^ Fiera del Madonnino nel Centro Storico di Grosseto con trattori d'epoca e Bovini di razza Chianina. Tema della giornata lo sviluppo tecnologico dei macchinari agricoli. Taglio del nastro alle ore 12.00 alla presenza del Sindaco Antonfrancesco Vivareli Colonna


 

30/03/2017

  39^ Fiera del Madonnino: S.C.I.A. online
  La SCIA unica per tutte le aziende che faranno vendita, preparazione e lavorazione di prodotti alimentari può essere presentata online. La Circolare con il procedimento di presentazione della Domanda di SCIA è scaricabile dal sito di www.grossetofiere.it alla pagina 39^ Fiera del Madonnino.


 

03/02/2017

  19^ Mostra scambio: 25-26 marzo 2017
  Novità assoluta della manifestazione sarà l'introduzione della 1° edizione della Mostra Scambio del radioamatore organizzata dalla società Ham Spirit Costa d'Argento, che con circa 70 espositori andrà ad occupare interamente il piano terra del padiglione espositivo. Vi aspettiamo alla 19^ Mostra scambio: 25-26 marzo 2017

 

 

 
 
GROSSETOFIERE s.p.a.
Sede legale: Via Fulceri Paolucci Dè Calboli, 19 - 58100 Grosseto - Tel. +39 0564 418 783 - Fax +39 0564 425 278
Centro Fiere del Madonnino (Grosseto): Loc. Madonnino - 58100 Braccagni (GR)
Tel. +39 0564 329640 - 329616 - Fax +39 0564 324840 (attivi nel periodo delle manifestazioni)

 Coordinate Centro Fiere Gps per navigatore: LAT: 42.892504 LON:11.071644
P.I. e C.F. 01074240530 - R.E.A. N° 83310 - CAP. SOC. I.V. € 3.768.521,57