Home
 
 
NEWS  
login accesso
 

 

07/06/2017

  Game Fair, edizione di successo e nuovo record con 17 mila visitatori
  Game Fair sempre più piattaforma di attrazione e volano di promozione delle attività outdoor. La 27^ edizione, chiusasi ieri a Grossetofiere, nel cuore della Maremma toscana, ha registrato un incremento del numero dei visitatori dell’8% rispetto al 2016, arrivando sfiorare la partecipazione di 17.000 appassionati durante tre giorni interattivi all’insegna della natura e dello sport, dello stile di vita campestre e della vita all’aria aperta. Un’area di 30 ettari ben attrezzata ha ospitato circa 150 aziende – mondo venatorio, tiro sportivo e sport outdoor in generale, equitazione e cinofilia i comparti rappresentati – e un ricco palinsesto di eventi completamente rinnovato. Oltre 250 attività e spettacoli esperienziali hanno coinvolto appassionati, sportivi e famiglie, che hanno potuto immergersi nel country life, assistere a show di cavalli, esemplari canini e falchi, praticare svariate discipline sportive, tra cui tiro, bike, arrampicata, canoa, trekking, orienteering, escursioni e off-road, oltre a degustare specialità enogastronomiche.


 

03/06/2017

  Savoia al Game Fair, grandi e piccoli provano paracaduti e veicoli militari
  Anche l’Esercito ha preso parte alla 27esima edizione del Game Fair, conclusasi al polo fieristico di Grosseto. La manifestazione è il più importante evento in Italia dedicato alla vita all’aria aperta, alla caccia ed al tiro sportivo che ogni anno richiama migliaia di appassionati. La brigata paracadutisti “Folgore”, con il reggimento “Savoia Cavalleria” (3°), anche quest’anno ha accolto positivamente il caloroso invito del comitato organizzatore a partecipare alla manifestazione. Numerosissima l’affluenza dei visitatori allo stand dove, i paracadutisti, hanno illustrato veicoli, armi e materiali in uso alla Forza Armata. Uomini, donne e bambini di ogni età hanno fatto tappa nell’area dedicata all’Esercito, dove hanno potuto indossare realmente un paracadute e visitare l’interno di una blindo armata “Centauro” nonché di un veicolo tattico “Lince”.


 

03/06/2017

  In campo l’unità cinofila dei carabinieri Attese per oggi due esibizioni dimostrative
  Nel corso di Game Fair sono effettuate a cura della squadra agonistica dei carabinieri del Centro cinofili di Firenze alcune attività dimostrative sulle attività svolte dai cinofili dell’Arma. La squadra cinoagonistica è una tra le espressioni più spettacolari dei carabinieri e la più qualificata espressione del servizio cinofilo dell’Arma. In tema operativo e di contrasto alla criminalità offre il suo importante contributo sul piano addestrativo: confrontandosi con le scuole nazionali e internazionali sperimenta le più avanzate metodologie cinofile. Nell’esibizione dimostrativa svolge esercizi di obbedienza e condotta, agilità, coraggio, attacco e difesa. Nella fase di obbedienza e condotta è sono in evidenza il feeling e l’intesa che lega il cane al suo conduttore. Le esibizioni sono oggi alle 10,45 e alle 15,30, e domani alle 11.


 

02/06/2017

  Taglio del nastro per il Game Fair: è già successo al Madonnino
  Taglio del nastro questa mattina per l’edizione 2017 del Game Fair, la fiera dedicata al country e agli sport all’area aperta. Un appuntamento per il terzo anno consecutivo viene ospitato in Maremma, al polo fieristico del Madonnino. Da oggi e fino a domenica 4 giugno i visitatori potranno scoprire i tanti stand del Game Fair così come tutta l’area di prova dove ci sono 18 linee di tiro tra archi, coltelli e armi da fuoco. «I numeri sono già positivi – ha detto questa mattina Maurizio Di Trani, presidente di Gfi, la società che organizza il Game Fair, all’apertura della manifestazione – la città di Grosseto ha sempre risposto bene a questo evento. Questo del Game Fair, al terzo anno in Maremma, è un progetto che si sta consolidando e si sta ampliando e qui al Madonnino ha trovato un centro fiere sicuramente tra i migliori d’Italia».


 

27/05/2017

  Anteprima Game Fair Giochi, musica e bike in centro storico
  Al via oggi in piazza Dante a Grosseto il Game Fair Preview, l’anteprima della festa dell’intrattenimento all’aria aperta prevista al Madonnino a giugno. Si parte alle 17.40 con la Splanky Jazz band,quindi saluto delle autorità, poi alle 18.10 Show Bike (Fardamatti), 18.20 premiazione del reggimento Cavalleria Savoia, e ancora musica. Alle 18.40 presentazione del progetto di collaborazione tra Parco della Maremma e Fondazione Una. Alle 19 show Anteprima Game Fair (replica alle 21.10).


 

24/05/2017

  GrossetoFiere entra in società con Italian Exhibition Group e CNCN. Un “pezzo” di Game fair è maremmano
  Nuovo assetto societario per Gfi, organizzatore del Game Fair. Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di GFI, Maurizio Di Trani eletto Presidente. Dal 2 al 4 giugno a Grosseto la 27^ edizione di Game Fair, il più importante evento italiano dedicato alla caccia, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta RIMINI – L’assemblea dei soci di Gfi, società controllata da Italian Exhibition Group SpA (IEG) e organizzatrice di Game Fair, il più importante evento italiano dedicato alla caccia, al tiro sportivo e alla vita all’aria aperta, ha deliberato oggi il nuovo assetto societario. Grossetofiere entra con il 20% delle quote nel capitale sociale di GFI, mentre il restante pacchetto azionario è in capo a IEG, per il 69,58%, e al Comitato Nazionale Caccia e Natura (CNCN), per il 10,42%.


 

15/05/2017

  Nel centro fiere del Madonnino sta nascendo il villaggio espositivo della 27ª edizione del Game Fair
  La macchina organizzativa si è messa in moto definitivamente e porterà per il terzo anno consecutivo sul territorio grossetano, una manifestazione che tutta l’Italia vorrebbe avere. Questa edizione si presenterà con un format completamente rinnovato ed un programma ricchissimo di eventi , sono 12 linee di tiro al volo di cui una esclusivamente dedicata alla canna rigata, 12 aree interattive, 6 aree eventi e oltre 150 espositori, fra cui spiccano tutte le principali case armiere italiane. Sarebbe impossibile elencare tutti gli eventi che saranno organizzati, ma non è sbagliato affermare che non basterà una solo giornata di Game Fair per poter assistere a tutte le iniziative in programmazione. La grande novità di questa edizione sarà l’interattiva del visitatore con le varie attività della manifestazione, facendolo partecipare dinamicamente a prove pratiche, sotto la guida di esperti ed istruttori.


 

12/04/2017

  Il Madonnino sempre più fiera toscana: oggi a Firenze presentata la 39esima edizione
  FIRENZE – La sala Barile del Consiglio regionale ha ospitato, questa mattina, la presentazione della 39esima edizione della Fiera del Madonnino alla presenza dell’assessore regionale all’Agricoltura Marco Remaschi, della vicepresidente del Consiglio regionale Lucia De Robertis, del consigliere regionale Leonardo Marras e dei rappresentanti di Grossetofiere, ente promotore della manifestazione.


 

20/04/2017

  Gli eventi della 39^ Fiera del Madonnino
  L’inaugurazione ufficiale della manifestazione è fissata per le 11 di sabato, mentre la fiera sarà aperta nei quattro giorni dalle 9 alle 18. Il taglio del nastro sarà affidato all’assessore regionale Marco Remaschi a dimostrazione del grande interesse anche da parte della Regione Toscana per questo appuntamento. Madrina d'eccezione Nicoletta Romanov.


 

19/04/2017

  La 39^ Fiera del Madonnino scalda i motori
  Torna al polo fieristico di Braccagni la manifestazione più amata dai maremmani. Dal 22 al 25 aprile va in scena la 39esima edizione della Fiera del Madonnino con tante novità e record di espositori. Le aziende presenti quest’anno saranno infatti 330, di cui 135 provenienti dalla provincia di Grosseto, 92 dalla Toscana e 103 da fuori regione. Numeri che confermano come il Madonnino sia diventata uno degli appuntamenti più importanti di tutto il centro Italia per l’agricoltura che rimane il core business della manifestazione.


 

04/04/2017

  La Fiera del Madonnino sbarca in Centro Storico
  Anteprima della 39^ Fiera del Madonnino nel Centro Storico di Grosseto con trattori d'epoca e Bovini di razza Chianina. Tema della giornata lo sviluppo tecnologico dei macchinari agricoli. Taglio del nastro alle ore 12.00 alla presenza del Sindaco Antonfrancesco Vivareli Colonna


 

30/03/2017

  39^ Fiera del Madonnino: S.C.I.A. online
  La SCIA unica per tutte le aziende che faranno vendita, preparazione e lavorazione di prodotti alimentari può essere presentata online. La Circolare con il procedimento di presentazione della Domanda di SCIA è scaricabile dal sito di www.grossetofiere.it alla pagina 39^ Fiera del Madonnino.


 

03/02/2017

  19^ Mostra scambio: 25-26 marzo 2017
  Novità assoluta della manifestazione sarà l'introduzione della 1° edizione della Mostra Scambio del radioamatore organizzata dalla società Ham Spirit Costa d'Argento, che con circa 70 espositori andrà ad occupare interamente il piano terra del padiglione espositivo. Vi aspettiamo alla 19^ Mostra scambio: 25-26 marzo 2017


 

22/12/2016

  Uffici chiusi dal 23 al 31 Dicembre 2016
  Gli uffici di Grossetofiere in occasione delle prossime festività natalizie resteranno chiusi al pubblico dal 23 al 31 Dicembre 2016. L’attività di segreteria e organizzazione degli eventi riprenderà regolarmente da lunedì 2 gennaio. Lo staff di Grossetofiere coglie l’occasione per augurare a tutte le aziende un Sereno Natale ed un Felice Anno Nuovo.


 

14/12/2016

  ADESIONI 39^ FIERA DEL MADONNINO
  Ricordiamo ai gentili Espositori, che sono in scadenza le Adesioni alla 39^ Fiera del Madonnino. Coloro che non avessero provveduto, sono pregati di inviare la Documentazione. La Segreteria di Grossetofiere Spa resta a disposizione.


 

14/11/2016

  Sposarsi, che idea.
  GROSSETO – Torna l’appuntamento per le coppie che sognano un matrimonio da favola: il 12 e il 13 novembre si terrà la terza edizione di Oltre Idea Sposi, la manifestazione dedicata al settore delle cerimonie promossa da Grossetofiere e organizzata al Centro Fiere di Grosseto in località Braccagni. Circa settanta espositori da tutta la Toscana metteranno in vetrina i migliori servizi e prodotti per cerimonie, dal settore dell’abbigliamento alle strutture ricettive al cake design, in due giorni ricchi sia di stand sia di eventi collaterali. “Quest’anno la fiera non sarà rivolta solo ai futuri sposi ma a tutti i cittadini: molti infatti gli eventi extra come l’angolo relax dell’Associazione italiana sommelier per la degustazione gratuita di vini spumanti della Maremma; “Il pozzo dei desideri”, concorso aperto al pubblico promosso dalle agenzie di viaggio presenti in fiera e vari appuntamenti musicali con il concerto jazz e classica, l’esibizione di Carlotta Dalia, enfant prodige di chitarra classica e la musica lirica dal vivo al taglio del nastro”.


 

26/09/2016

  Agorartist
  GROSSETO – Con Agorartist, Grossetofiere ha spostato le proprie attività dal Centro Fiere al Centro di Grosseto, rafforzando la sua immagine di società nata al servizio degli Enti Pubblici e dei cittadini. «Era un progetto complesso – specifica il presidente di Grossetofiere Andrea Masini -, non potevamo deludere le aspettative della città e per questo ho preteso che fosse organizzato ai massimi livelli». «Il primo obiettivo – continua Andrea Masini – è stato raggiunto, il prossimo sarà quello ancora più ambizioso di creare in futuro la più grande convention di artisti di strada mai realizzata al livello nazionale che si articolerà tra il Centro Fiere, con l’organizzazione di un vero e proprio workshop, dove gli artisti potranno incontrare gli operatori interessati alle loro esibizioni e la città di Grosseto, dove saranno riprodotti gli spettacoli nelle piazze». Una manifestazione ancora più grande che dovrà spostare l’attenzione sul Capoluogo non solo dei cittadini grossetani ma anche dei visitatori provenienti da altri territori e fornire un valido motivo per venire a visitare la Maremma in un periodo di bassa


 

22/09/2016

  Agorartist
  Grazie a Giuseppe Chigiotti, presidente della Fondazione Cultura, al suo direttore Mauro Papa, artefici della manifestazione La Città Visibile, al presidente Grossetofiere Andrea Masini, al suo direttore Carlo Pacini, con il sostegno della Camera di Commercio presieduta da Riccardo Breda, alle Associazioni di Categoria Confcommercio pres. Carla Palmieri, Confartigianato pres. Giovanni Lamioni, Confagricoltura pres. Attilio Tocchi, Cia pres. Enrico Rabazzi, pres. Coldiretti Marco Bruni, al Comune di Grosseto sabato e domenica partirà Agorafest. Evento all'insegna della grande sinergia e della collaborazione con le associazioni di categoria presenti sul territorio. Sarà un fine settimana in cui il centro storico di Grosseto si trasformerà in un grande, coloratissimo palcoscenico! Ore 18 presso la Piazzetta del Monte partirà il corteo con in testa bellissime macchine d'epoca seguite da giocolieri ed artisti da strada, alle 18.30 saliranno sul palco le autorità e sarà presentata la serata, alla presentazione seguirà uno spettacolo di circa 90 minuti, alle 20.30 circa, alle 22.00 si spegneranno le luci e partirà la Notte Visibile della Cultura con proiezioni artistiche sulla facciata del Palazzo Comunale, alle ore 24.00 sempre in Piazza Dante lo Spettacolo del Fuoco.


 

05/10/2016

  Riparti...Amo! 2016
  ° AMO! (Agricultural Machinery Opportunity) un servizio per l'agricoltura Il settore della meccanizzazione agricola ha per il quarto anno consecutivo un' importante evento promozionale. Nei giorni 8,9 ottobre prossimo si svolgerà presso il Polo fieristico di Grosseto in località Madonnino, AMO! – Agricultural Machinery Opportunity, una rassegna dedicata ai mezzi meccanici, alle attrezzature e alle tecnologie per le lavorazioni agricole. La manifestazione è nata nel 2013, da un'idea condivisa con le associazioni UNACMA e FederUnacoma (Federazione nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura) e le tre associazioni agricole grossetane CIA, Confagricoltura e Coldiretti. La Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura, ha concesso il suo patrocinio a questa importante ed unica per il suo genere manifestazione fieristica; FederUnacoma Surl tra le sue molteplici attività organizza grandi eventi tra cui Eima International, esposizione internazionale leader nel settore delle macchine per l'agricoltura ed il giardinaggio che si svolgerà nel quartiere fieristico di Bologna nei giorni 10 - 13 novembre p.v.. AMO! organizzata direttamente da Grossetofiere Spa, si rivolge al pubblico degli agricoltori, dei contoterzisti e dei tecnici della Toscana e delle Regioni del Centro Italia, e si articola in due distinte sezioni: AMOUSATO!, AMOLIVA!


 

26/08/2016

  Oltre Idea Sposi: 12-13 novembre 2016
  La strategia di guardare Oltre come ricordato nel tema della Fiera ha funzionato, volevamo offrire alla Provincia di Grosseto, una manifestazione piacevole e funzionale, pensiamo di esserci riusciti al punto si suscitare l'attenzione di altre importanti organizzazioni che operano nel settore fieristico. La nostra ferma volontà è quella di continuare insieme il percorso intrapreso ed in proposito abbiamo il piacere di informarvi che nei giorni 12,13 novembre 2016 organizzeremo nel Centro Fiere del Madonnino, la terza edizione di Oltre Idea Sposi. La fiera offrirà un panorama completo di idee e proposte per i giorni più indimenticabili della vita, attraverso un programma ricco di attrazioni ed eventi con il coinvolgimento diretto dei visitatori che potranno accedere all'area fieristica gratuitamente.


 

20/07/2016

  Un territorio unito per ospitare la Mostra nazionale bovini di razza Chianina
  Grosseto, 20 luglio 2016 Comune, Camera di Commercio, Grosseto Fiere e Associazioni di categoria insieme per la Maremma e la sua economia: nei giorni scorsi una delegazione così composta ha incontrato in Regione l’assessore all’Agricoltura e il capogruppo di maggioranza in Consiglio regionale. Scopo della visita era dare inizio della programmazione per la Mostra nazionale bovini di razza Chianina che sarà ospitata a Grosseto Fiere durante la prossima edizione del Madonnino. “L’impegno del Comune è chiaro – commenta il sindaco Vivarelli Colonna – ed è quello di portare in Maremma un evento coerente con questo territorio. Grosseto è la capitale agricola e zootecnica della Toscana, quindi una mostra che permetta ad allevatori e consumatori di incontrarsi qui è un’opportunità che non vogliamo mancare. Un’azione, infine, che è in sintonia con la nostra volontà di potenziare GrossetoFiere, volano di sviluppo e promozione del territorio, per renderlo attrattivo anche a livello internazionale”. Con Vivarelli Colonna, ex presidente di Grosseto Fiere, Riccardo Breda, anche lui alla guida del Madonnino prima di diventare presidente della Camera di Commercio: “La nostra forza è quella di esserci presentati come un territorio unico e unito – commenta Breda - Vogliamo parlare con una voce sola, perché questo è il modo più efficace per valorizzare le tante eccellenze della Maremma. Il nostro settore economico principale è l'agricoltura: la zootecnia è una fetta importantissima di questo settore e investire su eventi come la mostra Nazionale della Razza Chianina è fondamentale per verticalizzare la filiera dell'agroindustria sulla nostra provincia. Tutto questo qualifica anche gli investimenti che la Regione ha già stanziato per il polo d'eccellenza agroalimentare nell'Azienda Agricola di Alberese .” Nella delegazione in visita a Firenze erano presenti Uris Ottavi, in rappresentanza della Cia, Carlo Pacini, direttore di Grosseto Fiere, e Andrea Masini, presidente: “La Regione Toscana ha dimostrato particolare sensibilità verso la nostra realtà – ha detto Masini - in particolare vogliamo ringraziare il consigliere Marras che conosce e apprezza l’operato di Grosseto Fiere, polo strategico per la valorizzazione del settore agricolo.”


 

18/07/2016

  4° AMO! (Agricultural Machinery Opportunity) un servizio per l'agricoltura
  Il settore della meccanizzazione agricola ha per il quarto anno consecutivo un' importante evento promozionale. Nei giorni 8,9 ottobre prossimo si svolgerà presso il Polo fieristico di Grosseto in località Madonnino, AMO! – Agricultural Machinery Opportunity, una rassegna dedicata ai mezzi meccanici, alle attrezzature e alle tecnologie per le lavorazioni agricole. La manifestazione è nata nel 2013, da un'idea convisa con le associazioni UNACMA e FederUnacoma (Federazione nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura) e le tre associazioni agricole grossetane CIA, Confagricoltura e Coldiretti. La Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l’Agricoltura, ha concesso il suo patrocinio a quasta importante ed unica per il suo genere manifestazione fieristica; FederUnacoma Surl tra le sue molteplici attività organizza grandi eventi tra cui Eima International, esposizione internazionale di macchine per l'agricoltura ed il giardinaggio che si svolgerà nel quartiere fieristico di Bologna nei giorni 10 - 13 novembre p.v.. AMO! organizzata direttamente da Grossetofiere Spa, si rivolge al pubblico degli agricoltori, dei contoterzisti e dei tecnici della Toscana e delle Regioni del Centro Italia, e si articola in due distinte sezioni: AMOUSATO!, AMOLIVA! AMOUSATO! da risposte concrete al mercato dei macchinari agricoli usati, che nelle vendite rappresentano in numero di pezzi il doppio del nuovo, e che vede domanda e offerta in forte fermento, soprattutto per quanto riguarda la necessità di ovviare alla messa a norma e ai nuovi interventi legislativi sulla revisione. AMOUSATO! Si rivolge principalmente all’Italia centrale, dove il sistema agricolo è molto frammentato ed il piccolo agricoltore non può permettersi l’acquisto di macchinari nuovi. Perciò AMOUSATO! nasce per soddisfare due diverse esigenze: quella dei Rivenditori, di far conoscere il proprio parco macchine usate e degli Agricoltori di sostituire i propri macchinari obsoleti o usurati. AMOLIVA! fa fronte all’esigenza del mercato di un evento face-to-face in grado di presentare le migliori tecnologie per la raccolta delle olive, proprio a ridosso dell’inizio della stagione dedicata a tale attività in Toscana, Umbria e Alto Lazio. Vista la vocazione della provincia di Grosseto, al primo posto in Toscana come numero di imprese e superficie olivicola coltivata, il favorevole periodo di svolgimento della fiera che anticipa l'inizio della raccolta delle olive, AMOLIVA si propone di migliorare ed incrementare la partecipazione degli espositori, per presentare al visitatore un vasto assortimento delle migliori tecnologie per il settore oleario. Una fiera mirata e altamente specializzata, la cui formula ha premiato negli anni passati gli sforzi organizzativi di Grossetofiere e soprattutto le aziende che hanno creduto nel progetto . Il consenso ottenuto dagli espositori dimostra ancora una volta come le manifestazioni fieristiche dedicate al settore agricoltura, organizzate nel Centro Fiere grossetano funzionino e rappresentino un’ importante sostegno all’imprenditoria locale.


 

30/05/2016

  Game Fair” centra il bersaglio
  Game Fair” centra il bersaglio ancora una volta e con la ventiseiesima edizione appena conclusa, si conferma come la più grande e la più prestigiosa Manifestazione italiana delle attività all’aria aperta. Dal 27 al 29 maggio, a Grosseto, nella frazione di Braccagni in località Madonnino – nel cuore della Maremma toscana – si sono susseguiti oltre 250 eventi e spettacoli. Organizzata dalla società GFI S.r.l., costituita da Fiera di Vicenza S.p.A. e da CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura), in collaborazione con Grossetofiere Spa, Game Fair ha raccolto in un unico evento, l’arte della falconeria, la cinofilia, i cavalli, le discipline del tiro sportivo e del tiro a volo, la tradizione venatoria, i percorsi enogastronomici, con assaggi di pietanze tipiche a cura di produttori nazionali.


 

27/05/2016

  Torna il Game Fair: tre giorni di natura, caccia, cavalli
  La natura, il trekking, il cavallo, la caccia, i falconieri… Per tre giorni l’area fieristica del Madonnino sarà il cuore di tutto quanto riguarda la vita all’aria aperta. I è aperta oggi a Braccagni la 26esima edizione (la seconda maremmana) del Game Fair. La manifestazione, ormai collaudata, porta a Grosseto espositori da tutta Italia e visitatori appassionati da tutto il mondo. Un vero e proprio festival country come lo ha definito Carlo Pacini, direttore di GrossetoFiere «Una manifestazione che crea passione» e che la Maremma si è conquistata anche grazie al suo territorio, vocato proprio a tutte quelle attività che vengono esaltate nel Game Fair. Ma soprattutto un evento a cui molti aspirano e che la nostra terra vuole tenersi ben stretta.


 

16/05/2016

  Game Fair: Awards 2016
  Assegnati per il settimo anno consecutivo i “Game Fair Awards”, i riconoscimenti del Premio giornalistico e culturale ideato dall’autrice Rossana Tosto e promosso da Fiera di Vicenza, società fieristica organizzatrice insieme a CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura) della manifestazione Game Fair che si terrà dal 27 al 29 maggio a Grosseto, in località Madonnino. I premi saranno consegnati sabato 21 maggio a Grosseto, nella suggestiva Piazza Dante, durante la cerimonia presentata dal giornalista Giorgio Salvatori e alla quale saranno presenti Istituzioni e Autorità locali.


 

05/05/2016

  Turismo, riflettori sulla Maremma con il Buy Tuscany: arrivati i buyer internazionali
  Tutto pronto per la prima edizione di Buy Tuscany On the Road, in programma domani, venerdì 6 maggio, presso la Tenuta di Alberese. Già arrivati in maremma i 44 buyer internazionali che domani prenderanno parte agli incontri di business con i 47 operatori toscani che hanno aderito all’iniziativa. Circa 880 quelli già fissati in agenda. In attesa del workshop B2B i buyer stranieri sono stati coinvolti, già da martedì scorso, in tre tour sul territorio per far loro toccare con mano le eccellenze turistiche della Maremma: In viaggio tra Tufo e Terme (itinerario alla scoperta di Pitigliano, Sorano, Sovana e Saturnia); Alla scoperta dell’Alta Maremma (dal Parco delle Colline Metallifere a Massa Marittima fino a Vetulonia) e Maremma Sun & Sea (alla scoperta dell’Argentario tra terra e mare).


 

03/05/2016

  Buy Tuscany on the Road 2016
  50 buyer da tutto il mondo, ma principalmente dal nord Europa, per conoscere il nostro territorio e proporlo come meta turistica non solo estiva. Queste sono le premesse del Buy Tuscany on the road, il tour di promozione turistica voluto dalla Regione e che partirà proprio dalla Maremma. La formula è quella del Buy Tuscany, e quel che si vuole è favorire l’incontro tra buyer e operatori turistici locali. Sempre più spesso il turismo che tira, oltre a quello estivo, è quello a contatto con la natura, che non significa solo escursioni nei parchi, ma cicloturismo, percorsi a cavallo, mini-crociere.


 

26/04/2016

  Si chiude la Fiera del Madonnino «Siamo soddisfatti e ora pensiamo al Game Fair»
  «La 38° edizione della Fiera del Madonnino chiude con un grande successo di pubblico, che non si è fatto intimorire dalle pessime previsioni meteo». Lo staff di Grosseto Fiere è soddisfatto nonostante il brutto tempo.


 

22/04/2016

  Inaugurata questa mattina la 38esima edizione della Fiera del Madonnino
  Taglio del nastro questa mattina per la 38esima edizione della Fiera del Madonnino una edizione che, come ha sottolineato il presidente della commissione agricoltura della Camera Luca Sani «Cade in un momento di particolare interesse per l’agricoltura nazionale e quindi anche maremmana». «Il Madonnino è di fatto solo l’inizio di una serie di eventi, tra cui il Buy Tuscany e il Game Fair che vogliono valorizzare i settori economicamente trainanti per la Maremma – prosegue Masini -. Il Buy Tuscany valorizza infatti il settore turistico, mentre con il Game Fair il focus è sulla campagna, sulla caccia, sull’agricoltura».


 

19/04/2016

  Madonnino 2016: apertura con 320 espositori da tutta Italia
  Ci siamo, ormai mancano soltanto poche ore, e la 38esima edizione della Fiera del Madonnino sarà pronta ad accogliere migliaia di visitatori. Quest’anno la fiera è in programma da venerdì 22 a lunedì 25 aprile (con orario dalle 9 alle 18) e vede la presenza di 320 espositori provenienti da tutta Italia su una superficie di 52 mila metri quadrati. Il taglio del nastro quest’anno, in programma venerdì 22 alle 11, sarà affidato a Matteo Marzotto, presidente di Vicenza Fiera, con cui GrossetoFiere ha da tempo instaurato una felice collaborazione che ha portato in Maremma il Game Fair


 

11/02/2016

  Andrea Masini, funzionario di Coldiretti, il nuovo Presiente di Grossetofiere
  E' l'agronomo Andrea Masini, funzionario di Coldiretti, il nuovo Presiente di Grossetofiere che insieme ai consiglieri, Valeria Massellucci, Graziano De Santis , Mauro Ciani e Stefano Batistini, guiderà la SPA Grossetana. "Sono orgoglioso del mio nuovo incarico e ringrazio per questo il socio di maggioranza Camera di Commercio che mi ha nominato direttamente" commenta il nuovo Presidente, " conosco molto bene la società avendone già fatto parte del Consiglio di Amministrazione, il Direttore Carlo Pacini e tutto lo staff di cui ho grande fiducia. Grossetofiere è una rara eccezione di società partecipata che chiude i suoi bilanci in utile e svolge le proprie attività in completa autonomia finanziaria, il compito che ci aspetta è complicato anche in previsione dei nuovi decreti sulle società partecipate che ne limitano le possibilità di manovra. Sarà un anno impegnativo ricco di grandi novità, a partire dal Buy Tuscany on The road la grande rassegna sul turismo che Toscana Promozione chi ha onorato di ospitare sul territorio Grossetano e dove Grossetofiere collaborerà nella sua organizzazione. Ottenuta la conferma da parte di Fiera di Vicenza per il Game Fair, miglioreremo tutte le manifestazioni. Le nostre fiere dovranno essere un patrimonio di tutti non solo degli esperti di settore, per questo introdurremo spettacoli ed intrattenimenti anche per il visitatore occasionale. Cercheremo di coinvolgere maggiormente i Nostri soci facendo particolare riferimento agli Enti Pubblici, Grossetofiere dovrà rappresentare il punto di riferimento delle attività promozionali della Nostra provincia, avendone le capacità e le professionalità per farlo" conclude il suo intervento ricordando " se in un periodo di profonda crisi economica Grossetofiere è riuscita a mantenere salda la sua situazione finanziaria significa che ci sono tutte le premesse e le basi per un ulteriore salto di qualità." Il palinsesto di Grossetofiere si aprirà con la 18° Mostra scambio auto, moto, modellismo e pezzi di ricambio d'epoca che si svolgerà nei giorni 18/19 marzo p.v. a cui seguiranno la 38° Fiera del Madonnino 22/25 aprile, il Buy Tuscany On the Road organizzato nel granaio Lorenese dell'Azienda regionale dell'Alberese nei giorni 3/7 maggio , il Game Fair 27/29 maggio, AMO! 8/9 ottobre, Oltre Idea Sposi 23/24 novembre. Conclude il Direttore Carlo Pacini, "abbiamo in cantiere, altri ambiziosi progetti di cui stiamo verificando la sostenibilità finanziaria ed alcune importanti trattative in corso per portare altri eventi all'interno del Centro Fiere, stiamo lavorando anche per la realizzazione di un'area verde attrezzata che probabilmente inaugureremo alla fiera del Madonnino, per migliorare la permanenza in fiera dei visitatori, con spazi relax e aree dedicate ai bambini".

 

 

 
 
GROSSETOFIERE s.p.a.
Sede legale: Via Mameli, 17 - 58100 Grosseto - Tel. +39 0564 418 783 - Fax +39 0564 425 278
Centro Fiere del Madonnino (Grosseto): Loc. Madonnino - 58100 Braccagni (GR)
Tel. +39 0564 329640 - 329616 - Fax +39 0564 324840 (attivi nel periodo delle manifestazioni)

 Coordinate Centro Fiere Gps per navigatore: LAT: 42.892504 LON:11.071644
P.I. e C.F. 01074240530 - R.E.A. N° 83310 - CAP. SOC. I.V. € 3.768.521,57